Milan-Inter, le probabili formazioni del derby: ballottaggio sulla trequarti per Giampaolo, Rebic favorito

Marco Giampaolo e Antonio Conte

Si giocherà questa sera, alle ore 20.45, l’attesissimo derby di Milano. Quello tra Milan e Inter sarà senza dubbio il big match della quarta giornata di Serie A. Da un lato, i rossoneri di Marco Giampaolo cercheranno di zittire le critiche dopo la prestazione poco convincente nella partita – pur vinta – contro il Verona. Dall’altro lato, i nerazzurri allenati da Antonio Conte, ancora a punteggio pieno in campionato. Sono diversi i dubbi di formazione dei due allenatori. Vediamo le ultime sui probabili schieramenti.

Probabile formazione Milan: le scelte di Giampaolo per il derby

Molto carico Marco Giampaolo in conferenza stampa, il quale ha ammesso che il derby ricopre una grande importanza per tutto l’ambiente: “Il clima è sempre quello, ti coinvolge e ti trascina. Il derby fa storia a sé ed è fondamentale. Dobbiamo essere concentrati ed entusiasti, non mi piacerebbe se fossimo nervosi”.

Nessun dubbio in difesa per l’allenatore abruzzese, che butterà nella mischia Conti al posto dello squalificato Calabria. Qualche dubbio a centrocampo, con Biglia e Bennacer che si contendono un posto in cabina di regia. Al momento, il favorito potrebbe essere proprio quest’ultimo, con l’argentino che potrebbe accomodarsi in panchina. Ballottaggio anche sulla trequarti, dove Rebic, Paquetà e Castillejo si contendono una sola maglia per affiancare Suso e supportare il Pistolero Piatek.

Loading...
Ante Rebic in allenamento

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Rebic; Piatek. Allenatore: Giampaolo.

Probabile formazione Inter: le scelte di Conte per il derby

“Sappiamo di dover lavorare ancora tanto per migliorare, ma questo non ci spaventa”. Mister Conte si è presentato così nella conferenza stampa pre-derby, rimarcando la necessità dei suoi di dover migliorare dopo la prestazione poco convincente nell’esordio in Champions League contro lo Slavia Praga.

Ad ogni modo, Conte appare intenzionato a cambiare qualcosa contro il Milan rispetto all’undici sceso in campo nella competizione europea. Con D’Ambrosio in dubbio, potrebbe essere l’uruguaiano Diego Godin a partire titolare. A centrocampo, invece, è ballottaggio a tre tra Vecino, Barella e Gagliardini, con il primo che al momento sembra essere favorito. Ad affiancare l’intoccabile Lukaku in attacco sarà uno tra Politano e Lautaro Martinez. Partirà dalla panchina Alexis Sanchez.

Alexis Sanchez con la maglia dell’Inter

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Politano, Lukaku. Allenatore: Conte.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂