Gattuso con un Calhanoglu in più nel motore: ecco le probabili formazioni di Milan-Roma

I giocatori di Milan e Roma in azione

Milan-Roma sarà, allo stesso tempo, il primo anticipo e il big match della terza giornata di Serie A. Le due squadre scenderanno in campo oggi, venerdì 31 agosto, alle ore 20.30. La partita segnerà l’esordio stagionale a San Siro dei rossoneri, i quali – dopo l’amara sconfitta contro il Napoli – hanno tutta l’intenzione di riscattarsi già a partire da stasera.

Formazioni Milan-Roma: le scelte di Gattuso

Pochissimi cambi per Gattuso in vista del match contro i giallorossi. Il tecnico milanista può contare nuovamente su Hakan Calhanoglu, che ha scontato il suo turno di squalifica e partirà certamente titolare. Il turco prenderà il posto di Fabio Borini sulla fascia sinistra del tridente d’attacco, che sarà inoltre composto da Suso e Higuain.

Per il resto, la formazione che scenderà in campo contro la Roma dovrebbe essere la stessa che ha affrontato il Napoli. Musacchio e Calabria sembrano essere in vantaggio su Caldara e Abate per una maglia da titolare. A centrocampo confermato Biglia, mentre Bakayoko dovrà accomodarsi nuovamente in panchina.

Di Francesco rivoluziona l’undici titolare

Quella che manderà in campo Di Francesco, sarà completamente un’altra squadra rispetto a quella scesa in campo contro l’Atalanta lunedì scorso. Dopo la settimana turbolenta per via della cessione di Strootman, l’allenatore dei giallorossi avrebbe scelto il 4-2-3-1 come modulo con cui contrastare i rossoneri.

In difesa ci sarà dal primo minuto Karsdorp, che ha ormai smaltito il terribile infortunio della passata stagione. Il terzino olandese prenderà il posto di Florenzi, relegato in panchina. Torneranno titolari El Shaarawy e Schick, che agiranno insieme a Pastore alle spalle dell’unica punta Edin Dzeko.

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Calhanoglu, Higuain. Allenatore: Gattuso.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Fazio, Manolas, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Schick, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Di Francesco.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂