Formazione Milan contro la Fiorentina: prima da titolare per Gabbia, torna Calhanoglu

Hakan Calhanoglu in azione con la maglia del Milan
Hakan Calhanoglu in azione con la maglia del Milan

Tante certezze, ma anche diversi dubbi per Stefano Pioli in vista della sfida di questa sera contro la Fiorentina. Il tecnico del Milan dovrebbe confermare il 4-4-1-1 (che all’occorrenza può facilmente plasmarsi in 4-2-3-1 a gara in corso) già visto nel match contro il Torino.

Fiorentina-Milan, la probabile formazione dei rossoneri: torna Calhanoglu, prima da titolare per Gabbia

Tra i pali ci sarà ovviamente Gigio Donnarumma, che avrà davanti a sé Andrea Conti, il quale dovrebbe essere preferito a Calabria, Matteo Gabbia, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Musacchio, Alessio Romagnoli e Theo Hernandez, entrambi titolari inamovibili e punti fermi di questo Milan.

Il centrocampo dovrebbe essere composto da Samu Castillejo sulla fascia sinistra, Franck Kessié e Ismael Bennacer al centro e Hakan Calhanoglu nel ruolo di esterno sinistro. Il centrocampista turco torna dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori nella sfida contro il Torino.

In attacco, a girare attorno a Zlatan Ibrahimovic ci sarà ancora una volta Ante Rebic, il calciatore più decisivo di questo 2020 rossonero. Questa, dunque, la probabile formazione del Milan contro la Fiorentina:

Milan (4-4-1-1 o 4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Rebic; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂