Ibrahimovic-Milan: ecco cosa chiede Zlatan per restare

Ibrahimovic vorrebbe restare al Milan, ma solo a determinate condizioni e con precise garanzie

La classica esultanza di Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan

Le voci sul futuro di Zlatan Ibrahimovic si fanno sempre più insistenti in questi ultimi giorni. Nella prossima stagione, infatti, l’attaccante svedese potrebbe decidere di giocare per un’altra squadra o, addirittura, di lasciare il calcio giocato. Al momento, comunque, l’ipotesi più probabile è che Ibra lasci il Milan dopo soli sei mesi dal suo ritorno. Il Colosso di Malmoe, proprio in questi giorni, starebbe riflettendo sul da farsi.

Come riporta La Gazzetta dello Sport in edicola stamane, Ibrahimovic – in cuor suo – vorrebbe restare in rossonero, ma solo a determinate condizioni. Il desiderio del 38enne svedese è che ci sia, nel Milan, un progetto serio e soprattutto ambizioso.

Ibra vorrebbe fare da tutor ad un gruppo giovane, ma il licenziamento di Boban e il probabile addio di Maldini e di Pioli lo lasciano perplesso. Lo svedese resterebbe solo se il club rossonero gli costruirà una squadra che possa competere per le prime posizioni in classifica. In buona sostanza, Ibrahimovic chiede garanzie. Proprio quelle garanzie che l’ad Gazidis, in questo momento, non sembrerebbe in grado di dargli.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂