CORRIERE DELLO SPORT / Suso cambia procuratore, si interrompe il suo rapporto con Lucci

Si interrompe il rapporto tra Suso e il suo storico agente Alessandro Lucci. Il calciatore spagnolo ha deciso di affidarsi ad un altro procuratore per curare i suoi interessi.

Tuttavia, secondo il Corriere dello Sport, il nuovo agente di Suso potrebbe essere sempre italiano, visto che sarebbe vicino a chiudere un accordo con il gruppo Pastorello. In alternativa, ci sarebbe il suo connazionale Quinlon.

Il cambio procuratore potrebbe anche portare ad un addio – nella prossima estate – con il Milan. Al momento, infatti, tra Suso e il club rossonero mancherebbe l’accordo economico per il rinnovo del contratto. Lo spagnolo chiede 6 milioni di euro a stagione, cifra giudicata esorbitante dal Milan, che peraltro è tenuto a sottostare ai paletti dei financial fair play.

Loading...
Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂