CORRIERE DELLO SPORT / Nuovo stadio Milan e Inter: un brutto colpo per i due club

Non una buona notizia per Milan e Inter per quanto riguarda il nuovo stadio che dovrebbe prendere il posto di San Siro e che dovrebbe (il condizionale a questo punto è d’obbligo) ospitare le partite interne delle due squadre meneghine.

La Giunta comunale di Milano, infatti, ha confermato il “pubblico interesse” per la realizzazione del nuovo stadio, ma ha abbassato la sbarra rispetto all’eventualità di sforare i limiti contenuti dal PGT per quanto riguarda la costruzione degli edifici commerciali previsti per l’area attorno all’impianto.

È stato il sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, a spiegare la presa di posizione, attraverso il suo profilo Facebook: “Alla luce del percorso tecnico e politico compiuto fino ad ora, la Giunta ha deliberato il pubblico interesse alla proposta di Milan e Inter sullo stadio, ma eventuali altre opere (ad esempio spazi commerciali, uffici, hotel) saranno autorizzate solo nella misura prevista dal corrente Piano di Governo del Territorio del Comune di Milano”.

Loading...

Un brutto colpo per Milan e Inter, che hanno deciso di replicare con un breve comunicato stampa, che recita così: “I club si riservano di analizzare nel dettaglio l’atto e valutare se le condizioni poste siano compatibili con la fattibilità e la sostenibilità economica del progetto”.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂