HomeNewsStefano Pioli rischia la panchina più di Inzaghi

Stefano Pioli rischia la panchina più di Inzaghi

Poco più di un anno fa, il Milan ha vinto tutto. Lo Scudetto è stato vinto dal Milan, la Coppa Italia e la Supercoppa dall’Inter. I club hanno esteso i contratti di Pioli e Simone Inzaghi rispettivamente fino al 2025 e al 2024.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Oggi, meno di tre mesi prima della fine della stagione, tutto è cambiato al punto che entrambi possono essere messi in discussione. Tuttavia, al momento, Pioli sta prendendo più rischi e per due motivi: l’obiettivo minimo della stagione (la qualificazione in Champions League) non è per niente sicuro e il gioco della squadra è regredito enormemente.

Siamo stati tutti troppo veloci a giudicare che il Milan si fosse ripreso dopo un difficile gennaio. In realtà, il modulo 3-4-2-1 è diventato una misura intermedia che ha mascherato alcuni problemi senza risolverli.

Quando si cambia il proprio schema di gioco e si pensa di aver trovato una soluzione, in realtà significa che la situazione non è solo grave, ma anche ingannevole.

Stefano Pioli

Pioli – e questa è la cosa più preoccupante – ha cercato di stimolare il gruppo, ma non ci sono state risposte. E ora l‘allenatore probabilmente farà un ritorno precipitoso a giocare con quattro difensori.

Ma se il Milan non diventa una squadra coesa, affronterà il fallimento in tutte le direzioni. E Pioli probabilmente si ritroverà senza squadra.

Exit mobile version