Sconcerti sul Milan: ‘È tra le squadre migliori che ho visto. Ibra? Lascio perdere’

Il giornalista è intervenuto ai microfoni di Tmw Radio e si è detto ottimista sul Milan che verrà

Mario Sconcerti ha speso parole di elogio per il Milan di quest’anno. Intervenuto ai microfoni di Tmw Radio, il giornalista si è detto ottimista su quello che potrà essere la squadra rossonera nel futuro, aggiungendo che già quest’anno – secondo il suo giudizio – è tra le migliori squadre viste in Serie A.

Le parole di Mario Sconcerti sul Milan

Queste le parole di Sconcerti: “A me il Milan piace molto. Ha una squadra dalla qualità media molto alta. Sa giocare a calcio, ma è debole nella personalità. Se riuscirà a trovare una forte leadership, sarà tra le squadre che giocheranno il calcio migliore”.

“Se ricordate la prima ora di Firenze – ha proseguito il giornalista –, è tra le squadre migliori che ho visto quest’anno. Poi, però, nell’ultima mezz’ora è stata travolta dal ritmo della Fiorentina ed è andato in difficoltà cosmica”.

Sconcerti ha poi parlato di Romagnoli e Ibrahimovic: “Romagnoli si sta involvendo, deve ritrovare cattiveria e motivazioni. Lascio perdere Ibrahimovic perché il Milan non ha bisogno di ricordi, ma di un’area tecnica che dia solidità”.

La chiosa su Rangnick: “È eccessivo, dà molto e consuma molto. Non è un caso che sia rimasto fermo due anni a causa del troppo stress accumulato. Guardate il Lipsia e pensate che quello potrebbe essere il Milan del prossimo anno. I giocatori ce li ha, ho grande fiducia nel Milan del futuro”.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂