Rientro Andrea Conti: il terzino del Milan sulla via del recupero

Andrea Conti durante la fase di riabilitazione. Fonte: AC Milan

Nella scorsa stagione era stato il calciatore più sfortunato del Milan e, molto probabilmente, dell’intera Serie A. Ora, con la nuova annata calcistica alle porte, dopo l’infortunio di settembre 2017 e la spiacevole ricaduta di aprile, Andrea Conti prosegue il lavoro verso il suo rientro in campo. Il terzino ex Atalanta sta lavorando per essere presto agli ordini di mister Gattuso.

Milan, rientro Conti vicino: il calvario e la cautela

La volontà del club rossonero è quella di dare modo ad Andrea Conti di recuperare senza alcuna fretta, per ridurre al minimo il rischio di una ulteriore ricaduta che sarebbe disastrosa soprattutto per il giocatore. Dopo i due interventi chirurgici effettuati, infatti, i legamenti del difensore non possono considerarsi sani come prima dell’infortunio.

Gli ultimi aggiornamenti sulle sue condizioni sono stati forniti da Tuttosport. Il quotidiano piemontese ha rivelato che il rientro di Conti in campo potrebbe avvenire nel mese di ottobre. Tra un mese circa il terzino dovrebbe terminare la riabilitazione ed iniziare la fase di preparazione atletica. Se tutto andrà per il verso giusto, Conti potrebbe riaggregarsi in gruppo e allenarsi con i suoi compagni di squadra nella seconda metà di settembre.

È doveroso ribadire, comunque, che la società rossonera e il giocatore vogliono fare le cose con calma, senza forzare i tempi. La speranza di entrambe le parti e dei tifosi è quella che Andrea Conti possa rivelarsi uno degli acquisti più importanti insieme a Higuain Caldara. E chissà, magari insieme a qualche altro giocatore…

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂