HomeNewsRebic: il Milan respinge l'assalto del Besiktas

Rebic: il Milan respinge l’assalto del Besiktas

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la prima offerta presentata dal Besiktas per l’acquisto dell’esterno croato Ante Rebic non ha soddisfatto la dirigenza del club italiano.

Nonostante l’interesse mostrato dal club turco, al momento sembra che l’unica opzione che i turchi siano disposti a offrire al Milan sia un prestito del giocatore. il croato ha avuto un rendimento abbastanza scostante a Milano e non è riuscito a dare continuità alle sue prestazioni anche per colpa di diversi fastidi fisici, che ne hanno limitato il talento.

Rebic non dovrebbe andare in prestito

La ragione dietro questa decisione risiede nel fatto che il Besiktas non è intenzionato a spendere una cifra tra i 5 e i 6 milioni di euro per un trasferimento definitivo dell’ex attaccante dell’Eintracht, soprattutto considerando l’ingaggio attuale di Rebic al Milan, che ammonta a 3,5 milioni di euro annui.

È improbabile che i dirigenti del Milan accettino un’offerta di prestito per il giocatore, soprattutto se dovranno contribuire anche al pagamento di una parte del suo stipendio. È più probabile che il Milan aspetti ulteriori proposte per Rebic, valutando attentamente le opzioni disponibili per il futuro del giocatore. Intanto, il Milan si muove anche sul mercato per valutare altri possibili acquisti, visto e considerato che la prossima stagione Giroud avrà bisogno di altri compagni di reparto.

Exit mobile version