Nuovo stadio Milan: l’inaugurazione prevista nel 2023, sarà il miglior impianto d’Europa

Importante indiscrezione lanciata dall’edizione odierna de La Repubblica, che parla di una decisione raggiunta da parte di Inter e Milan riguardo al nuovo stadio. Le due società meneghine avrebbero trovato l’accordo per costruire il nuovo impianto nella zona adiacente a San Siro. Il progetto di costruzione sarebbe previsto per il 2023 e ci sarebbe la gestione condivisa da parte dei due club.

Quella dei rossoneri sembra essere una decisione definitiva, mentre l’Inter – nonostante l’accordo raggiunto con i cugini – sembra nutrire ancora qualche dubbio. Per il nuovo stadio del Milan, si parla di un investimento di circa 600 milioni di euro.

In caso di approvazione del progetto, l’impianto verrà edificato sull’area comunale degli attuali parcheggi, che sarà data in concessione per 99 anni alle due società, a cui spetterà l’onere di demolire le attuali costruzioni. Sempre stando a quanto riportato da Repubblica, il progetto sarebbe il più innovativo d’Europa.

Loading...

Nei progetti del Milan, il nuovo stadio avrà una capienza di 60 mila posti. Si tratterebbe di un investimento importantissimo e che testimonierebbe – semmai ce ne fosse ancora bisogno – quanto il fondo Elliott si stia muovendo nella direzione di accrescere il patrimonio (non solo calcistico) del club.


Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂