Milan, Montolivo non convocato per la tournée Usa: il centrocampista la prende malissimo

Riccardo Montolivo con la maglia del Milan

Esclusione a sorpresa del Milan per la tournée estiva negli Usa. Tra i convocati rossoneri non c’è Riccardo Montolivo, che continuerà ad allenarsi a Milanello. Il centrocampista è stato lasciato a casa da Gattuso per scelta tecnica. Nessun infortunio, dunque, per lui. Tutti gli altri rossoneri, invece, sono partiti ieri alla volta di Parigi, da dove – quest’oggi – prenderanno un volo diretto per Los Angeles.

Montolivo non convocato per scelta tecnica, ma lui ci rimane malissimo

Inizialmente si pensava ad un infortunio dell’ex capitano rossonero, ma poi il club ha voluto chiarire la situazione: Montolivo non è stato convocato da Rino Gattuso per una scelta squisitamente tecnica e che esula, dunque, da acciacchi fisici. Evidentemente Montolivo non è più considerato imprescindibile dall’allenatore calabrese e potrebbe lasciare i rossoneri nel corso di questa estate, un anno prima dalla scadenza naturale del suo contratto.

Secondo il Corriere della SeraMontolivo sarebbe rimasto molto male per il trattamento ricevuto dal club nel quale milita da sei stagioni. L’ex capitano si aspettava, quantomeno, una spiegazione dettagliata della scelta di Gattuso e non soltanto una semplice comunicazione da parte del team manager. L’obiettivo del Milan sarebbe quello di arrivare ad una rescissione contrattuale con il giocatore, per liberarsi di un pesantissimo ingaggio da 3,5 milioni di euro netti a stagione. Tuttavia, proprio per questo motivo non sarà semplice arrivare ad una soluzione, con il centrocampista che potrebbe decidere di aspettare la scadenza del suo contratto.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂