Milan, ultime su Ibrahimovic 28/5: dopo l’infortunio, Zlatan torna in Svezia

Dopo l'infortunio, Ibra vola in Svezia dalla sua famiglia. L'attaccante del Milan tornerà il 4 giugno, per effettuare un nuovo controllo al polpaccio

Zlatan Ibrahimovic torna in Svezia. L’attaccante rossonero ha lasciato l’Italia nel pomeriggio di ieri (mercoledì 27 maggio) per tornare dalla sua famiglia, dopo il brutto infortunio che lo costringerà a restare fuori almeno un mese. Negli ultimi due giorni, Ibra si era recato a Milanello per pranzare con la squadra e per svolgere le prime sedute personalizzate.

Ad ogni modo, il Colosso di Malmoe dovrebbe restare in Svezia per una settimana. Ibra dovrebbe tornare a Milano il 4 giugno, per svolgere un nuovo controllo al muscolo soleo del polpaccio lesionato. Al suo ritorno, l’attaccante rossonero effettuerà un nuovo tampone. Se risulterà negativo al Covid-19, non ci sarà bisogno di restare in quarantena.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂