Milan, il retroscena di Mirabelli: “A Bonucci rifilai una multa esagerata, gli dissi di dare l’esempio”

Max Mirabelli ai tempi in cui era ds del Milan

Torna a parlare Massimiliano Mirabelli, l’ex direttore sportivo del Milan durante l’annuale esperienza della proprietà cinese di Yonghong Li. Il dirigente calabrese ha raccontato un curioso aneddoto su Leonardo Bonucci, che fu pesantemente multato dallo stesso Mirabelli per un comportamento poco apprezzabile, per così dire.

Ospite nella trasmissione Lunedì di Rigore sull’emittente Top Calcio 24, l’ex ds rossonero ha affermato: “Cosa avrei fatto se Bonucci si fosse comportato come Cristiano Ronaldo? Leo è un grande professionista, ma col Genoa gli dissi di dare l’esempio. Dopo l’espulsione – prosegue Mirabelli – gli feci una multa esagerata da 100 mila euro, fuori da quelli che erano i ‘miei poteri’. Ma lui da capitano non fece alcun ricorso”.

L’episodio a cui si riferisce Mirabelli è quello avvenuto in un Milan-Genoa nel campionato 2017-2018, quando Bonucci venne espulso per avere rifilato una brutta gomitato ad Aleandro Rosi.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂