Milan-Boban pronti al divorzio: Gazidis potrebbe licenziarlo subito

Zvone Boban e Ivan Gazidis osservano l'allenamento del Milan

Sono ore convulse in casa Milan. La durissima intervista rilasciata da Boban a La Gazzetta dello Sport ha fatto fuoriuscire tutte le crepe presenti all’interno della società meneghina. Da un lato, c’è la fazione “capitanata” dal dirigente croato e che include anche Maldini e Massara, vale a dire i due responsabili dell’area tecnica rossonera. Dall’altro lato, c’è Ivan Gazidis, che rappresenta la proprietà rossonera e che ha una visione ben distante da quella di Boban, Maldini e Massara.

Boban sarà allontanato subito da Gazidis?

In questa sorta di faida interna, a farne le spese sin da subito potrebbe essere proprio l’attuale CFO del Milan. Le parole di Boban hanno indispettito e non poco la proprietà, che ora potrebbe chiedere a Gazidis di congedare il croato senza attendere il termine della stagione.

Ad ogni modo, il Milan si prepara – per l’ennesimo anno di fila – a rivoluzionare il suo staff dirigenziale. Una situazione non certo idilliaca, ancor più a poche ore dalla partita di Coppa Italia contro la Juventus, che potrebbe regalare una grande gioia ai tifosi rossoneri in caso di passaggio del turno e conseguente finale.

Ma, viste le notizie degli ultimi giorni e il clima teso che si respira a Casa Milan, con quale animo scenderanno in campo i giocatori? E Pioli, il cui futuro sembra essere segnato in favore di Ralf Ragnick, come reagirà a queste voci? Come sempre, a parlare sarà il campo, ma le premesse non prefigurano nulla di buono…

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂