Milan ad Arnault, “Elliott avrebbe già venduto per 900 milioni di euro”: l’indiscrezione che fa sognare i tifosi

Secondo il giornalista di 7 Gold, Fabio Santini, la cessione del Milan a Bernard Arnault per 900 milioni di euro sarebbe imminente

Tornano a farsi insistenti che vorrebbero il ricchissimo proprietario del marchio LVMH Bernard Arnault vicino all’acquisto del Milan. Secondo quanto riportato dal giornalista di 7 Gold, Fabio Santini, il fondo Elliott avrebbe già raggiunto l’accordo con l’imprenditore per la cessione del club rossonero.

Santini: “Anche Messi nel mirino di Arnault”

Sempre stando a quanto detto da Santini, il prezzo pattuito per la vendita del Milan sarebbe di 900 milioni di euro. Ecco le parole del giornalista: “Nelle intenzioni della nuova proprietà c’è quella di acquistare calciatori importanti. Nel mirino ci sarebbe anche Leo Messi“.

“L’affare – prosegue Santini – per portare a Milano l’attaccante argentino si aggirerebbe sui 300 milioni di euro, considerando tutte le variabili. Anche Donnarumma potrebbe restare in rossonero, con una proprietà così forte”.

Dichiarazioni da prendere con le pinze

Tuttavia, le parole di Santini non convincono appieno, dal momento che non ci sarebbe – almeno apparentemente – una base solida per poter credere ad una imminente cessione del Milan.

Oltretutto, ricordiamo che anche in caso di un nuovo proprietario, i rossoneri sarebbero comunque vincolati al rispetto dei vincoli del financial fair play e apparirebbe pertanto inverosimile anche solo pensare che Messi al Milan possa essere fattibile.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂