Milan, accordo con Cutrone per il rinnovo: a breve la firma sul nuovo contratto

Patrick Cutrone, attaccante classe 1998 del Milan

Patrick Cutrone è il presente e, con ogni probabilità, sarà anche il futuro del Milan. Dopo la prima stagione in prima squadra vissuta da protagonista (18 gol in 43 presenze complessive) il 20enne attaccante rossonero sarebbe vicinissimo a siglare il rinnovo del contratto con la società in cui è cresciuto.

Rinnovo Cutrone fino al 30 giugno 2023

L’agente di Patrick Cutrone aveva definito già con la vecchia società il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023. L’accordo verrà fatto valere anche dalla nuova dirigenza del Milan, che naturalmente ritoccherà sensibilmente l’ingaggio del giovane talento.

Dopo l’attestato di stima di Paolo Maldini, che aveva parlato di Cutrone come esempio di mentalità vincente, il classe ’98 si appresta a sposare la causa rossonera per i prossimi cinque anni. Come confermato da La Gazzetta dello Sport, la firma sul contratto dovrebbe avvenire dopo la chiusura della sessione estiva di calciomercato, quest’anno anticipata al 17 agosto alle ore 20.

L’attaccante rossonero può godere della piena fiducia di Gattuso. Il tecnico rossonero, infatti, punta molto su Cutrone e spera che l’acquisto di Gonzalo Higuain possa aiutarlo a crescere in maniera definitiva. Chi, invece, sembra destinato a non seguire la stessa strada del numero 63 rossonero è André Silva, che secondo i media spagnoli sarebbe vicinissimo al trasferimento al Siviglia.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂