Maldini dopo Milan-Parma: “Gazidis pedina importante, Bakayoko sta facendo partite incredibili”

Paolo Maldini, storica leggenda del Milan

Intervistato da Milan TV al termine del match vinto contro il Parma, Paolo Maldini ha parlato – tra le altre cose – dell’arrivo di Ivan Gazidis come nuovo amministratore delegato e dell’ottima prestazione di Bakayoko. Queste le sue dichiarazioni: “Secondo me è stata una partita giocata ottimamente con una squadra che ha messo in difficoltà grandi e piccole. Siamo stati bravi ad avere pazienza, ad essere equilibrati e a reagire dopo il gol. Stiamo crescendo. Abbiamo avuto grandi risposti da chi ha giocato meno, da chi è in scadenza di contratto. Il segreto per arrivare al risultato è essere compatti, è facile esserlo quando le cose vanno bene, meno nelle difficoltà. La gestione di Rino in questo è fondamentale”.

Su Gazidis: “E’ una pedina importante per il funzionamento della società. L’amministratore delegato è necessario. Vuole conoscere tutto e tutti. Poi ci sarà il lavoro della parte sportiva che sempre di più iniziamo a conoscere. Io e Rino ci conosciamo da tanto tempo, ma con ruoli diversi è difficile iniziare un rapporto. Come la società deve fare gruppo, lo stesso vale per la società”.

L’approccio alla partita: “Ci sono grosse differenze tra la partita contro il Dudelange, mal giocata nonostante il buon finale, e questa partita. Oggi il Milan ha messo in mostra tante cose positive, Bakayoko sembra un altro giocatore. Forse siamo precipitosi nei giudizi”.

Sul paragone tra Bakayoko e Marcel Desailly: “I paragoni sono difficili, ha già dimostrato tanto in carriera e deve sentirsi parte integrata in questo progetto. È un ragazzo su cui crediamo e che sta facendo partite incredibili, come gli altri”.

Sull’essere dirigente: “La parte legata al campo, al mercato, ai giocatori, alla squadra e ai rapporti è la parte che preferisco, quella più bella. La parte amministrativa non suscita in me grande entusiasmo, ma imparo. Ho avuto la fortuna di lavorare con Leo e da lui sto imparando tanto. Avere una persona che ha un buon rapporto con te, ma che è diverso caratterialmente aiuta, a me piace il confronto. Cerchiamo di sbagliare il meno possibile”.


Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂