Infortunio Calhanoglu, entità e tempi di recupero: ecco quante partite salterà

Brutta tegola per Stefano Pioli, che perde Hakan Calhanoglu. Il turco è uscito in stampelle dall'allenamento odierno

Brutta tegola per Stefano Pioli, che dovrà rinunciare ad Hakan Calhanoglu per il match di Europa League di giovedì e, con ogni probabilità, anche per la prossima partita di campionato contro la Roma. Il turco è uscito anzitempo dall’allenamento odierno e le immagini che lo ritraevano in stampelle non lasciano certo dormire sonni tranquilli ai tifosi rossoneri.

Brutta tegola per il Milan: Pioli perde Hakan Calhanoglu

Come riportato da Sky Sport, l’infortunio di Calhanoglu dovrebbe essere una distorsione alla caviglia sinistra. Per saperne di più, occorrerà attendere i risultati degli esami strumentali ai quali l’ex Bayer Leverkusen è già stato sottoposto.

Nessuna speranza di vederlo in campo per il match di esordio di Europa League contro il Celtic. Al momento, Pioli spera di recuperare Calha per la delicata sfida di campionato contro la Roma, ma non sarà facile.

Se il trauma distorsivo dovesse rivelarsi più grave del previsto, Calhanoglu potrebbe tornare, addirittura, dopo la prossima sosta di Serie A. Se così fosse, il turco sarà costretto a saltare le prossime cinque partite, tra campionato ed Europa League.

In questo avvio di stagione, Calhanoglu è stato l’uomo più decisivo, dopo Zlatan Ibrahimovic. Per fronteggiare la sua assenza, mister Pioli potrebbe affidarsi a Brahim Diaz, il trequartista del Real Madrid arrivato in prestito secco nella sessione estiva di calciomercato.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂