Infortunio Biglia: si teme un lungo stop, i tempi di recupero

Chi pensava che l’infortunio di Lucas Biglia non fosse nulla di serio, si sbagliava. Il centrocampista argentino starà lontano dai campi da gioco per almeno un mese. Addirittura, secondo Sky Sport, dopo alcuni esami al polpaccio, l’ex Lazio potrebbe restare fuori per due mesi.

Se ciò fosse confermato, sarebbe certamente una brutta tegola per Gattuso, che di fatto ritroverebbe Biglia nel 2019. Riguardo alle alternative, se il grave infortunio dell’argentino dovesse essere confermato, il tecnico rossonero potrebbe affidarsi, in cabina di regia, a Tiemoué Bakayoko. Il francese, nonostante qualche errore di troppo nella partita contro il Genoa, è apparso in crescita. 

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂