Formazione Milan con Pioli: come cambia l’undici rossonero

Stefano Pioli, allenatore del Milan

Nel Milan è ufficialmente iniziata l’era Pioli. Dopo il disastroso avvio di stagione – con quattro sconfitte nelle prime sette gare di campionato – che ha portato all’esonero di Marco Giampaolo, il tecnico emiliano dovrà provare a fare uscire i rossoneri dalla crisi di gioco e di risultati in cui si trovano.

Per far ciò, Pioli dovrà affidarsi a tutta la sua esperienza e dovrà puntare sui giocatori giusti nei ruoli giusti. Sono in molti a chiedersi come sarà la formazione del Milan con Pioli in panchina. Il modulo utilizzato potrebbe essere il 4-3-3, schema già utilizzato – nelle sue esperienze passate, dall’ex allenatore di Lazio e Fiorentina.

Milan, la formazione tipo con mister Pioli

Tra i pali sarà confermato, naturalmente, Gigio Donnarumma. Sulle fasce di difesa, Calabria e Theo Hernandez partono in vantaggio – rispettivamente – su Conti e Rodriguez. Quest’ultimo era stato accantonato anche da Giampaolo nelle ultime partite. Al centro della difesa, accanto a capitan Romagnoli, sarà ballottaggio tra Duarte e Musacchio, in attesa di Caldara che potrebbe rientrare a breve. Il brasiliano potrebbe essere preferito all’ex difensore del Villarreal, almeno nelle prime uscite di Pioli.

Loading...

I maggiori dubbi riguardano il reparto di centrocampo, dove nessuno sarebbe certo di una maglia da titolare. In cabina di regia, ci sarà un ballottaggio costante tra Biglia e Bennacer, con Pioli che potrebbe decidere di affidarsi all’esperienza dell’argentino almeno inizialmente. Ai lati, i favoriti sembrano essere Kessié e Paquetà, con Bonaventura e Krunic come possibili sostituti. Resta poi da capire come Pioli considererà Calhanoglu, titolare sia con Gattuso sia con Giampaolo, ma che non offre sufficienti garanzie, quantomeno in termini di personalità e carisma.

Lucas Paquetà Milan
Lucas Paquetà, giocatore del Milan

In attacco non dovrebbe cambiare molto, con Piatek e Suso che – presumibilmente – saranno considerati titolari inamovibili da Pioli. Accanto ai due, si giocheranno una maglia da titolare Leao, Rebic e Castillejo, con il portoghese che parte favorito, complice le sue recenti prestazioni positive in rossonero.

Questa, dunque, la probabile formazione del Milan di Pioli:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Biglia, Paquetà; Suso, Leao, Piatek.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂