Feronikeli-Milan 0-2: Suso e Borini a segno, bene Leao

Primo successo in questo pre-campionato per il Milan di Marco Giampaolo. I rossoneri hanno battuto, nella trasferta in Kosovo, il Feronikeli col risultato di 2 a 0. Partita dai ritmi blandi sin da subito: i padroni di casa restano tutti a protezione della propria area di rigore e i rossoneri non affondano il colpo.

Il match si accende solo grazie a Suso. Proprio dai piedi dello spagnolo derivano i maggiori pericoli per la difesa avversaria e proprio dai suoi piedi arriva il vantaggio del Milan: il ‘Cardellino’ disegna una traiettoria perfetta su una punizione dal limite e batte il portiere del Feronikeli al 25′. Allo scadere della prima frazione di gioco, il Milan sfiora il raddoppio con André Silva, schierato titolare da Giampaolo. Il tiro di prima intenzione del portoghese, sempre in odore di cessione, si spegne di poco a lato.

Nella ripresa, il tecnico rossonero stravolge la squadra, lasciando in campo solo Romagnoli e Biglia rispetto all’undici iniziale. I tanti cambi danno buoni risultati, con il Milan che migliora sia sotto l’aspetto qualitativo che sotto quello dell’intensità. Buona, in particolare, la prestazione di Rafael Leao. Il neo acquisto, all’esordio in rossonero, è protagonista dell’assist per il raddoppio di Borini al 57′. Il match prosegue senza grossi scossoni. Da segnalare una traversa colpita per parte.

Mister Giampaolo può ritenersi soddisfatto della prova dei suoi, che comunque non può essere molto indicativa, visto lo scarso valore degli avversari. Un test più attendibile potrà esserci sabato prossimo, quando il Milan affronterà il Cesena nell’ultima partita di questo pre-campionato.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂