Donnarumma: “Voglio diventare il portiere più forte al mondo. Sono incazzato per il derby”

Gigio Donnarumma, portiere classe 1999

Interessante intervista rilasciata da Gigio Donnarumma per Rivista Undici. Il giovane portiere del Milan ha trattato diverse tematiche, tra cui anche la pesante sconfitta nel derby, perso per 4 a 2 dopo essere andati negli spogliatoi avanti di 2 a 0.

Sulle sue ambizioni: “Voglio disputare un grande Europeo e voglio affermarmi come il portiere più forte del mondo. La mia passione è sempre stata la porta. Del ruolo del portiere mi è sempre piaciuta l’adrenalina che si prova”.

Sulle critiche ricevute nel 2017 a causa della querelle sul suo rinnovo di contratto: “Provavo a non pensarci, ma non ci riuscivo. Ci pensavo e soffrivo. Comunque penso di essere stato bravo a lasciare certe cose fuori dal campo e ad andare avanti. È difficile scendere in campo a San Siro quando ti fischiano, ma non ho mai avuto paura”.

Sul Milan: “Devi sempre dare massima fiducia alla difesa e, in generale, alla squadra. All’inizio ero timido perché erano tutti più grandi di me. Ora, invece, sono uno di quelli che è in rossonero da più anni. Sono consapevole di avere un ruolo fondamentale e per questo mi faccio sentire spesso dai miei compagni”.

Infine, sul derby perso contro l’Inter: “Sono ancora incazzato, ho rosicato tantissimo”.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂