Cutrone-Milan, rinnovo fino al 2023: depositato il contratto dell’attaccante

Patrick Cutrone esulta (a modo suo) dopo un gol

Il Milan Patrick Cutrone insieme fino al 2023. È quanto si apprende dalle pagine de La Gazzetta dello Sport, che ha confermato l’avvenuto deposito in Lega – da parte della società rossonera – del contratto dell’attaccante classe 1998. Al giocatore sarà adeguato, naturalmente, anche l’ingaggio, che dovrebbe aggirarsi attorno al milione e mezzo di euro.

Patrick Cutrone rinnova fino al 2023

Dopo aver conquistato tutti al suo primo anno da professionista, dunque, arriva anche il rinnovo di contratto per Patrick Cutrone. Nella passata stagione, il giovane calciatore cresciuto nel vivaio rossonero ha scalzato – in breve tempo – André Silva e Kalinic dalle gerarchie di Montella prima e Gattuso poi.

In 43 presenze complessive (tra campionato, Europa League e Coppa Italia), Cutrone ha realizzato 18 reti. In Europa, tra i calciatori con meno di 20 anni, solo Kylian Mbappé ha saputo fare meglio dell’attaccante che è già nel giro della Nazionale italiana.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂