Coronavirus, Ibra lancia la sua raccolta fondi

Zlatan Ibrahimovic ha voluto lanciare una raccolta fondi per sostenere l’Italia in questa difficile battaglia contro il Coronavirus e devolvere il ricavato  agli ospedali Humanitas. Il campione non ha voluto mancare di sfruttare tutta la sua immagine e seguito sui social per cercare di coinvolgere il massimo numero di persone possibili.

“L’Italia – comincia l’attaccante del Milan in un video su Instagram – mi ha sempre dato tanto e in questo momento drammatico, voglio fare qualcosa di concreto per un Paese che amo. Insieme alle persone che lavorano con me abbiamo deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di sfruttare la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone possibile. Conto sulla generosità di tutti i miei colleghi, degli sportivi professionisti e di tutti quelli che hanno voglia di dare un piccolo o grande contributo in base alle proprie possibilità del dare un calcio al virus.

La questione è seria c’è bisogno di un aiuto che non consiste solo in un video. Insieme – continua Ibra – possiamo dare un aiuto agli ospedali, agli infermieri e ai medici che lavorano ogni giorno per salvarci la vita. Oggi siamo noi a tifare per loro. Calciamo via il coronavirus e vinciamo questa partita. E ricorda: se il virus non va da Zlatan, Zlatan va dal virus”.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂