Daniel Maldini ha incantato tutti: il piano del Milan

Daniel Maldini, trequartista classe 2001 della Primavera del Milan

Le recenti prestazioni di Daniel Maldini con la Primavera del Milan hanno letteralmente conquistato tutti. Il figlio di Paolo sta dimostrando – partita dopo partita – di possedere tutte le carte in regola per ripercorrere in rossonero le orme di nonno Cesare e del suo papà.

Classe 2001, di ruolo trequartista, Maldini jr. ha già siglato nove gol in questa stagione, mostrando peraltro una grandissima predilezione per i calci di punizione (guarda il video del suo gol al Palermo). Ma a colpire maggiormente sarebbe la serietà del ragazzo. All’età di 17 anni, Daniel sembra avere la testa sulle spalle come pochi suoi coetanei.

Oltre a papà Paolo, gongolano anche gli altri dirigenti del Milan e mister Gattuso, il quale potrebbe ritrovarsi in rosa un vero e proprio crack. Il piano dei rossoneri è chiaro: nella prossima stagione Daniel Maldini effettuerà il ritiro estivo con la prima squadra e con ogni probabilità partirà anche per la tournée americana.

Loading...

L’obiettivo del Milan sarebbe quello di non cedere in prestito il giocatore, ma di farlo maturare a Milanello, proprio come avvenne con papà Paolo, che mai indossò un’altra maglia nell’arco della propria carriera. La volontà della società, inoltre, è quella di tutelare Maldini jr., evitando di ricreare attorno a lui un circo mediatico che rischierebbe di comprometterne la crescita.

Con Paolo in società siamo sicuri che il giocatore del 2001 non disperderà le sue doti strada facendo, ma che potrà essere una bandiera al pari del padre e del nonno. Lunga vita alla dinastia Maldini.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂