Ultimo giorno calciomercato, Leonardo e Maldini al lavoro per operazioni minori: ecco chi potrebbe uscire

Leonardo e Paolo Maldini a Milanello

La sessione estiva di trattative chiuderà alle ore 20 di oggi, venerdì 17 agosto, termine ultimo entro il quale le venti squadre di Serie A potranno rinforzare i propri organici. In questo ultimo giorno di calciomercato – con ogni probabilità – il Milan non effettuerà alcuna operazione in entrata. Leonardo e Maldini potrebbero concentrarsi esclusivamente su alcune operazioni minori, soltanto in uscita.

Calciomercato Milan, Milinkovic-Savic il sogno irrealizzato

Dopo gli arrivi, negli ultimi giorni, di Tiemoué Bakayoko, Samu Castillejo e Diego Laxalt, il calciomercato del Milan in entrata può dunque ritenersi chiuso. L’ultima mossa della dirigenza rossonera sarebbe stato un tentativo di convincere il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ad ammorbidire la sua posizione su Sergej Milinkovic-Savic.

Il centrocampista biancoceleste è destinato a rimanere il sogno irrealizzato di Leonardo. Le richieste del patron del club capitolino – che per lasciar partire il suo gioiello chiede 120 milioni di euro cash – sono state giudicate eccessive dalla società meneghina. Il dirigente brasiliano ha provato ad inserire in una eventuale trattativa qualche contropartita tecnica (Bonaventura su tutti), ma Lotito non ha voluto saperne.

Calciomercato, ultimo giorno di trattative: da risolvere la questione Montolivo

Ad ogni modo, l’ultimo giorno di mercato non riserverà – come già scritto – alcuna sorpresa per i tifosi rossoneri. Leonardo e Maldini si concentreranno sulle uscite dei giocatori in esubero.

Tra questi figura certamente Riccardo Montolivo. L’ex centrocampista della Fiorentina non rientra più nei piani di mister Gattuso, come ha dimostrato la mancata convocazione – per scelta tecnica – nella tournée americana. Da diverso tempo, la nuova dirigenza rossonera sta cercando una nuova collocazione per il 33enne, il quale – dal canto suo – starebbe rifiutando tutte le offerte, proprio per restare al Milan.

Montolivo è legato ai rossoneri con un contratto fino al giugno 2019 e, fino ad allora, andrà a percepire un ingaggio netto da 3,5 milioni di euro. Una cifra che, evidentemente, nessuna squadra di Serie A è disposta ad avvicinare. Se non dovesse esserci la cessione, è probabile che il centrocampista venga messo fuori rosa.

Tra gli altri nomi in uscita, il duo composta da Leonardo e Maldini potrebbe provare a piazzare il giovane portiere Plizzari, che al Milan sarebbe chiuso da Donnarumma e Reina. Il classe 2000 ha richieste da diverse squadre di Serie B e potrebbe essere ceduto con la formula del prestito secco. 

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂