Szoboszlai al Milan, ci siamo quasi: il pupillo di Rangnick pronto a vestire rossonero

Il centrocampista ungherese potrebbe essere il primo acquisto del Milan di Ralf Rangnick

Da quando le voci su Ralf Rangnick quale prossimo allenatore del Milan si sono fatte più insistenti, quello di Dominik Szoboszlai è uno dei calciatori accostati con maggior forza alla squadra rossonera. Il centrocampista dei Red Bull Salisburgo – come ha in parte confermato lui stesso – potrebbe trasferirsi a Milano nella prossima stagione.

Milan, Szoboszlai: “Se dovesse andare in porto, significa che era destino”

A fine aprile, infatti, Szoboszlai ha dichiarato: “In questo momento non posso dire nulla sull’interessamento del Milan. Se dovesse andare in porto, significa che era destino. La decisione finale spetta a me, però ho anche altre proposte”.

Parole che confermano una certa vicinanza tra le parti e che lascerebbe pensare che il regista dell’operazione sarebbe Ralf Rangnick. Il calciatore ungherese, infatti, è uno dei pupilli del manager tedesco che dirige l’area sportiva di tutti i club di proprietà “Red Bull”, tra cui anche il Salisburgo.

Maldini ai saluti finali?

Difficile, dunque, pensare che dietro alla possibilità che Szoboszlai si trasferisca al Milan nella prossima stagione non ci sia proprio lui. Se dovesse arrivare Rangnick, il destino di Paolo Maldini in rossonero sarebbe pressoché segnato.

Dopo le parole di fuoco dei giorni scorsi, l’ex bandiera del Milan potrebbe congedarsi al termine di questa stagione a causa delle note divergenze con la proprietà e con l’amministratore delegato Gazidis, che già negli scorsi mesi ha deciso di licenziare Zvone Boban dopo lo sfogo di quest’ultimo.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂