Psg su Ricardo Rodriguez: è lo svizzero la carta per portare Rabiot al Milan

Adrien Rabiot (Psg) e Ricardo Rodriguez (Milan)

Dopo il calciomercato in entrata, a tenere banco, in casa Milan, sono le possibili trattative in uscita. Con Kalinic ceduto all’Atletico Madrid, sono diversi i calciatori rossoneri che potrebbero presto avere una nuova squadra. Tra questi, oltre a Bacca, Montolivo e Abate, è spuntato anche il nome di Ricardo Rodriguez, su cui sarebbe forte l’interesse del Paris Saint-Germain. Lo svizzero potrebbe essere la chiave per arrivare ad Adrien Rabiot, centrocampista classe ’95 considerato da Leonardo come il rinforzo ideale per i rossoneri.

Calciomercato Milan in uscita: Rodriguez nel mirino del Psg

Secondo quanto riportato da Telefoot, infatti, il terzino sinistro naturalizzato svizzero interessa, e non poco, al club transalpino, che dopo l’addio di Berchiche è alla ricerca di un nuovo giocatore in quel ruolo. Quella di Rodriguez sarebbe la pista principale seguita dalla società francese. Il giocatore, infatti, piace molto a Thomas Tuchel, neo allenatore del Psg, che avrebbe esplicitamente chiesto alla dirigenza il calciatore rossonero.

I parigini avrebbero già contattato Leonardo per sondare il terreno, dicendosi disposti a sborsare una cifra vicina ai 25 milioni di euro per il nazionale svizzero. La risposta del direttore dell’area tecnica rossonera sarebbe stata, però, negativa, perché Rodriguez rappresenta un punto fermo del Milan di Gattuso.

Leonardo vuole portare Rabiot al Milan

L’intenzione di Leonardo, tuttavia, sarebbe quella di chiedere Rabiot in cambio di Ricardo Rodriguez. La valutazione dei due calciatori non è la medesima, ma il contratto in scadenza nel 2019 del centrocampista potrebbe portare ad un bilanciamento dei prezzi.

L’idea della dirigenza del Milan sarebbe quella di offrire un conguaglio di 10-12 milioni di euro più il terzino in cambio di Rabiot. Una soluzione che potrebbe accontentare entrambi i club.  Se dovesse uscire Rodriguez, infatti, i rossoneri sarebbero coperti in quel ruolo (con Strinic, Calabria e Antonelli) e colmerebbero definitivamente le lacune a centrocampo. Il Psg, dal canto suo, si libererebbe di un giocatore in scadenza e troverebbe un terzino affidabile, senza violare i paletti imposti dai fair play finanziario.

Ad oggi, comunque, l’ipotesi di uno scambio Rabiot-Rodriguez non trova molte conferme. Se, però, dovesse divenire concreta, l’operazione verrebbe considerata come il classico scambio in cui ci guadagnano tutti.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂