Piatek via dal Milan a gennaio? Scatta ipotesi Mandzukic e Kean

Piatek via dal Milan nel mercato di gennaio, se nel prossimo mese non tornerà ad essere il Pistolero. Il polacco non è partito bene, neanche un lontano parente di quello visto l’anno scorso in Serie A. Dopo il cambio allenatore, urge anche un cambio di marcia dall’attaccante.

La società sembra non voler più aspettare, ecco che sia Sport Mediaset e Gazzetta dello Sport avallano un’idea clamorosa: Piatek via dal Milan già a gennaio. Se il giovane Leao non si tocca e lo si vuole fare crescere, Boban e Maldini non fanno lo stesso discorso per il Pistolero, apparso in uno stato di apatia e poco preciso sotto porta.

Fermo restando che il sogno Zlatan Ibrahimovic potrebbe rimanere tale, si stanno facendo nuove ipotesi. Su tutte  Mario Mandzukic: l’attaccante croato lascerà la Juve ed è molto stimato a Milanello. Ormai ai margini della rosa bianconera potrebbe essere un innesto di forza, precisione e grade saggezza tattica per Leao. C’è però il problema stipendio, dal momento che il croato percepisce un ingaggio per il momento non sopportabile dalla società.

Ovviamente nel caso succedesse di vedere Piatek via dal Milan, la società non vorrebbe perderci. Si pensa infatti di rimandare il polacco a Genova, sponda rossoblu, per rigenerarsi e tornare il prossimo anno. Nelle ultime ore si è fatta largo un’altra indiscrezione, Mino Raiolo avrebbe proposto un attaccante della sua scuderia al Milan. Si tratta del giovane Kean, che all’Everton non solo fa fatica ma non è riuscito a integrarsi.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂