Modric al Milan: nessuna trattativa ufficiale, ma proseguono i contatti tra le parti

Luka Modric, centrocampista del Real Madrid e Pallone d'oro nel 2018

Una delle suggestioni di questa estate di calciomercato è l’indiscrezione che vorrebbe Modric al Milan. Il calciatore croato è da sempre un grande ammiratore del club meneghino (come dimostrano i tanti like dispensati sui social dal Pallone d’oro) e la destinazione rossonera sarebbe a lui – probabilmente – gradita. Tuttavia, ad oggi, non c’è alcuna trattativa tra il Milan e il Real Madrid per il fuoriclasse croato.

È vero, nella sessione di mercato tuttora in corso ci sono stati diversi contatti tra Mario Mamic, agente di Modric, e Zorro Boban, nonché uno scambio di battute tra Maldini e Florentino Perez. Ciononostante, le parti non hanno mai intavolato una vera e propria trattativa per verificare se ci siano o meno le condizioni per portare Modric in rossonero.

A giudicare da alcuni parametri oggettivi, si direbbe di ‘no’: Modric è una delle bandiere del Real Madrid, è molto legato a Florentino e guadagna cifre neppure avvicinabili per il club di via Aldo Rossi, che deve sottostare ai paletti del financial fair play. Una piccola apertura potrebbe arrivare dalla presenza di Boban in società: tra i due il rapporto è a dir poco ottimo e Modric potrebbe essere attratto dall’idea di diventare il leader assoluto di un Milan in fase di ricostruzione. Ciò non toglie che dovrebbe comunque decurtarsi l’ingaggio almeno del 50% se, per ipotesi, decidesse di accettare la corte del Milan.

Le vie del mercato, ad ogni modo, sono sempre infinite. Al termine della sessione estiva di trattative mancano tre settimane. Apparentemente poche, ma comunque sufficienti a definire un’operazione di questa portata.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂