Milan, si complica l’affare Paredes: il Psg rovina i piani di Leonardo

Leandro Paredes, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo

Brusca frenata nella trattativa per portare Leandro Paredes al Milan. Il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo, che potrebbe essere in uscita già nel mercato di gennaio, è un profilo che piace molto a Leonardo e Maldini; tuttavia, l’inserimento del Paris Saint-Germain ha complicato, e non poco, i piani del duo dirigenziale rossonero.

Se prima l’accordo tra le parti sembrava essere ad un passo (restava da trovare solo la giusta formula con lo Zenit), adesso i dirigenti parigini sembrerebbero disposti ad accontentare le richieste del club russo, che per privarsi dell’ex centrocampista della Roma chiede 20 milioni di euro. Una cifra che il Milan non è disposto a spendere perché vincolato ai parametri del financial fair play.

Per questo, Leo e Maldini starebbero pensando di accantonare l’idea Paredes e di virare con decisione su Cesc Fabregas, per la cui cessione sembra esserci la disponibilità da parte del Chelsea di Maurizio Sarri.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂