Milan, rinnovo Romagnoli: la dirigenza rossonera gioca d’anticipo, i dettagli

La dirigenza del Milan sarebbe al lavoro per il rinnovo contrattuale di Alessio Romagnoli

Il capitano del Milan, Alessio Romagnoli

Il Milan si muove con largo anticipo per discutere del rinnovo di Alessio Romagnoli. La dirigenza rossonera vuole evitare che si verifichi un nuovo caso Donnarumma anche con il difensore 25enne e sarebbe già pronta al prolungamento di contratto, in scadenza a giugno 2022.

Rinnovo Romagnoli-Milan: si attende l’incontro tra la dirigenza e Raiola

È comunque escluso che il rinnovo del contratto di Romagnoli arrivi prima del termine di questa stagione. Ogni discorso è rimandato quando aprirà la nuova sessione di calciomercato.

Fino ad allora, la dirigenza rossonera terrà dei colloqui con Mino Raiola, agente del capitano del Milan, per valutare quali saranno le condizioni richieste dal suo assistito.

A giocare a favore del Milan potrebbe essere lo stesso Romagnoli, la cui volontà è quella di restare in rossonero ancora a lungo.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂