Calciomercato Milan, due gli obiettivi di Leonardo a gennaio

Leonardo - Fonte: AC Milan

I dirigenti del Milan sono già proiettati sulla sessione invernale di calciomercato. Leonardo e Maldini, infatti, avrebbero già iniziato a lavorare per rinforzare l’organico dei rossoneri a gennaio. Sono due – secondo indiscrezioni provenienti dai vari media – i giocatori nel mirino dei rossoneri.

Adrien Rabiot al Milan: c’è da battere la concorrenza del Barcellona

Il primo obiettivo per gennaio è Adrien Rabiot, giovane centrocampista in forza al Paris Saint-Germain. Il giocatore, in scadenza di contratto nel 2019, avrebbe deciso di non prolungare il suo rapporto con il club francese.

Alla base della decisione di Rabiot c’è la mancata convocazione in nazionale per i recenti mondiali, vinti proprio dai Galletti. La delusione per non aver preso parte alla spedizione russa, avrebbe fatto propendere il classe ’95 a lasciare la Francia.

Per portarlo al Milan, però, Leonardo dovrà battere la concorrenza del Barcellona, che al momento appare in pole position per accaparrarsi le prestazioni del calciatore già a gennaio.

Tuttavia, come ha dichiarato l’agente Beppe Bozzo, attualmente il club rossonero avrebbe buone chance di portare Rabiot al Milan. Leonardo, infatti, può vantare ottimi rapporti sia con il giocatore sia con la proprietà parigina e questo potrebbe agevolare l’operazione.

Rabiot non è l’unico obiettivo: forte interesse anche per Paquetà

Ma il nome di Adrien Rabiot non è l’unico nella testa dei dirigenti del Milan. Leonardo e Maldini, infatti, avrebbero individuato nel brasiliano Lucas Paquetà il profilo giusto per rinforzare la trequarti rossonera.

Trequartista 21enne dotato di grande talento, Paquetà attualmente gioca nel Flamengo. Grazie alle grandi prestazioni sfornate di recente, il costo del suo cartellino è lievitato, fino a superare i 50 milioni di euro. Una cifra che i rossoneri non potranno raggiungere, se non in caso di partenze eccellenti.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂