Milan, Ajer nel mirino ma il tecnico del Celtic frena: ‘Decide il club, non l’agente’

Kristoffer Ajer è il nuovo oggetto del desiderio di calciomercato dei top club europei, il norvegese classe ’98 sarebbe entrato anche nelle mire del Milan. Il difensore centrale della squadra scozzese sta portando avanti una grande stagione con 49 presenze, realizzando 4 gol di cui una nei preliminari di Champions League.

Il gigante norvegese sta dando molta solidità alla difesa del Celtic, unita a una grande tecnica, nonostante la sua imponente massa, ed è subito finito nel mirino dei top club. Captando quanto interesse stia suscitando il suo agente, in una intervista a NTB, ha aperto alla sua cessione: “Non rinnova il contratto con il Celtic e in estate verrà ceduto. Non voglio fare i nomi ma ci sono molti club interessati ad Ajer, alcuni dei quali lo seguono da tempo…”

Dopo poco è arrivata subito la replica del tecnico Neil Lennon a Sky Sport UK: “Ho letto le dichiarazioni, ma alla fin fine è il club che decide dove vanno i giocatori, non gli agenti o i calciatori stessi. Kris non ha mai dato alcun segnale di voler partire. E’ felice qui, ha giocato molto bene. Penso che il suo agente si sia sparato in un piede. Kris è vincolato da un contratto a lungo termine, quindi decidiamo noi e nessun altro. Non c’è stato un interesse di cui io sia informato e certamente nessuno mi ha chiamato”

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂