Mercato Milan, a centrocampo sarà rivoluzione: Sensi e Diawara nel mirino

Leonardo e Maldini, dirigenti del Milan

La stagione non si è ancora conclusa e, in attesa di capire se il Milan prenderà parte alla prossima Champions League, Leonardo e Maldini sono già al lavoro per rinforzare il centrocampo nella prossima stagione. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i due dirigenti rossoneri avrebbero tutta l’intenzione di rivoluzionare il reparto di mediana.

I nomi più caldi, a tal proposito, sembrano essere quelli di Diawara e di Stefano Sensi. Il primo ha un valore di mercato di 16 milioni di euro e non sarebbe contento dello scarso minutaggio concessogli. Pur avendo fatto bene quando chiamato in causa, Ancelotti pare non avere molta considerazione per il 22enne guineano. Per ciò che riguarda Sensi, invece, Leonardo avrebbe già un accordo di massima con la dirigenza del Sassuolo. Il giovane centrocampista sta facendo bene in stagione e potrebbe liberarsi per una cifra compresa tra i 12 e i 15 milioni di euro.

Gli eventuali arrivi di Diawara e Sensi al Milan sono comunque legati, oltreché alla Champions, alle cessioni. Sicuri partenti sono José Mauri, Montolivo e Bertolacci. I tre hanno il contratto in scadenza e la società di via Aldo Rossi non ha alcuna intenzione di proporre il rinnovo.

Loading...

Qualche dubbio in più, invece, su Lucas Biglia. L’ex giocatore della Lazio – per ammissione del suo agente – ha già ricevuto importanti offerte da alcuni club esteri. Il Milan potrebbe lasciarlo partire senza grossi problemi, visto anche l’alto ingaggio dell’argentino (3,5 milioni netti a stagione).

Da definire, infine, le situazioni relative a Bakayoko e Kessié. Il primo sarà riscattato – con ogni probabilità – solo in caso di Champions. Il secondo, invece, potrebbe essere ceduto per ragioni di financial fair play. Kessié, infatti, sarebbe l’unico tra i centrocampisti del Milan a garantire una bella plusvalenza per le casse rossonere. In caso di offerta superiore ai 40 milioni di euro, il centrocampista ivoriano – seppur a malincuore – potrebbe essere lasciato partire. Su di lui, in passato, hanno mostrato interesse Chelsea e Arsenal.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂