Laxalt-Atalanta, oggi è il giorno decisivo: per chiudere resta da convincere il giocatore

Diego Laxalt, centrocampista del Genoa e della nazionale uruguaiana

Oggi potrebbe finalmente sbloccarsi qualcosa per quanto riguarda il calciomercato del Milan. Le manovre dei rossoneri, sia in entrata che in uscita, sono ferme da diverse settimane, complice soprattutto la mancata partenza di André Silva che ha complicato i piani della dirigenza rossonera per l’acquisto di Angel Correa.

Ad ogni modo, la giornata odierna dovrebbe essere decisiva per il passaggio di Laxalt all’Atalanta. L’entourage dell’esterno uruguaiano e la dirigenza del club bergamasco si incontreranno a Zingonia nel tentativo di trovare un accordo.

Attalmente Laxalt guadagna 1,8 milioni annui. Una cifra che l’Atalanta non è disposta a raggiungere, ma che potrebbe comunque avvicinare (si parla di 1,3 milioni più bonus). Insomma, l’accordo tra il giocatore e gli orobici non è poi così lontano.

Tutto fatto, invece, per quanto riguarda i due club. Se accetterà il trasferimento, Laxalt passerà all’Atalanta in prestito con obbligo di riscatto fissato ad un “tot” di presenze stagionali. Non è dato sapere, al momento, il numero di presenze necessarie per il riscatto, la cui cifra dovrebbe essere fissata attorno ai 12-13 milioni di euro.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂