La bomba di Crudeli: rinnovo di Ibra e scambio Icardi-Donnarumma

Tiziano Crudeli durante la ‘Diretta Mercato’ del canale 7Gold ha parlato non solo dell’attuale periodo controverso dal punto di vista societario del Mila, ma soprattutto di mercato, in particolare del rinnovo di Ibra e dello scambio Icardi-Donnarumma che va delineandosi sottotraccia con il PSG.

Proprio il giornalista grande esperto e tifoso del Milan ha paventato una possibile manovra del Milan per sottrarre Icardi alla Juventus. L’attaccante argentino, in prestito dall’Inter al Paris Saint-German, non si starebbe trovando bene in Francia. Ormai, che i rapporti con l’Inter sono compromessi, starebbe cercando una nuova soluzione. Tra gli addetti ai lavori l’opinione più diffusa è che la Juventus sia in prima fila, ma sullo sfondo c’è il Milan, stando a quanto sostiene Crudeli.

Scambio Icardi-Donnarumma e rinnovo Ibra, le ipotesi di Crudeli

Ai microfoni di ‘Diretta Mercato’ Crudeli si è detto certo che i francesi vorranno riscattare l’argentino versando circa 70 milioni di euro all’Inter. Fatta l’operazione Icardi potrebbe divenire una importante pedina di scambio per arrivare a un sogno proibito per il PSG: Gianluigi Donnarumma.

Il giovane portierone del Milan è in scadenza di contratto e le controparti non si sono ancora incontrate ufficialmente, quindi sembra tutto aperto. L’eventuale arrivo di Icardi al Milan sarebbe sostenuto oltre che dallo scambio con Donnarumma anche da un corposo conguaglio economico.

Per quanto concerne Ibrahimovic la situazione non sembra così rosea. L’eventuale, forse ormai certa, dipartita di Boban e Maldini allontanerebbero lo svedese da Milanello ma, sempre secondo Crudeli, ci sarebbe l’intenzione di Gazidis di trattenerlo, sia per il grande apporto qualitativo che per le doti di leader e carisma.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂