Kessié resta al Milan: sfuma il trasferimento in Premier League dell’ivoriano

Franck Kessié, centrocampista classe 1996 del Milan

La chiusura del calciomercato inglese ha portato alcune novità anche in casa Milan. Una di queste riguarda Franck Kessié. Il centrocampista ivoriano, infatti, era finito nel mirino del Wolverhampton, che dopo avere acquistato Patrick Cutrone sognava di poter mettere le mani sul classe 1996. Ma l’ultimo assalto degli inglesi è stato prontamente respinto dalla dirigenza rossonera e dal giocatore stesso, desideroso di continuare a vestire la maglia del Milan.

Maldini e Boban non hanno mai chiuso definitivamente le porte al Wolverhampton per la cessione dell’ex centrocampista dell’Atalanta. Tra i due club, tuttavia, è sempre mancato l’accordo economico: il Milan pretendeva non meno di 30 milioni per privarsi di Kessié; il Wolverhampton, dal canto suo, non si è mai spinto oltre i 20-22 milioni. Una cifra giudicata troppo bassa dalla dirigenza di via Aldo Rossi, visto che il giocatore fu pagato 32 milioni di euro tre estati fa ed è stato – nella sua permanenza in rossonero – il più utilizzato.

Con l’ipotesi – ormai tramontata – di una sua cessione in Premier League, il futuro di Kessié sarà al Milan, salvo improbabili offerte da parte di qualche top club spagnolo o tedesco. Ne consegue che il mercato dei rossoneri, per quanto concerne il reparto di centrocampo, può dirsi chiuso. Giampaolo può infatti contare su ben sei centrocampisti più Paquetà, che all’occorrenza può ricoprire il ruolo di mezzala sinistra.

Loading...
Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂