Higuain al Milan: Leonardo lavora sottotraccia, ma arrivare al Pipita non sarà semplice

L'esultanza di Gonzalo Higuain dopo il gol al Tottenham in Champions

Non è ancora ufficiale, ma la nuova era di Leonardo al Milan è già cominciata. L’ex giocatore e allenatore del club rossonero sta già lavorando per portare alla corte del tecnico Rino Gattuso calciatori di qualità e che possano far compiere il salto della qualità alla rosa milanista. Tra i profili più apprezzati c’è, sicuramente, quello di Gonzalo Higuain, attaccante in uscita dalla Juventus dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero.

Higuain al Milan, Leonardo avvia i contatti con lo staff dell’argentino

Secondo La Gazzetta dello Sport, il responsabile dell’area tecnica in pectore avrebbe dato il via ai contatti tra i suoi intermediari di fiducia e l’entourage del Pipita. Addirittura, sempre secondo la Rosea, il club rossonero avrebbe già avanzato una proposta all’attaccante argentino: si parla di un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni. La proposta del Milan è ben lontana dai 7,5 milioni attuali percepiti da Higuain, ma se non altro è stato rotto il ghiaccio tra le parti.

Il giocatore della Juve, comunque, potrebbe rinunciare a parte del suo ingaggio pur di essere al centro di un progetto ambizioso come quello rossonero. In bianconero, infatti, l’argentino non si sente più indispensabile dopo l’arrivo di CR7 e questo lo starebbe spingendo a trovare una nuova destinazione.

Calciomercato Milan, il Chelsea resta in pole per Higuain

C’è da dire che su Higuain è forte l’interesse del Chelsea, che dopo l’ingaggio di Maurizio Sarri come nuovo allenatore potrebbe puntare deciso sul forte centravanti argentino. I Blues sono in pole position per il giocatore della Juventus per via della loro maggiore disponibilità economica (per Abramovich non sarebbe un problema pagare un ingaggio da 7,5 milioni di euro annui) e per la presenza dell’ex allenatore del Napoli, che il Pipita sarebbe felice di ritrovare. Fu proprio il tecnico toscano, nella stagione 2015-2016, a trasformare l’argentino in un killer da area di rigore.

In conclusione, portare Gonzalo Higuain al Milan sarebbe un grande colpo per tutto l’ambiente rossonero. Il profilo del Pipita risponde all’attaccante in grado di garantire quei gol che sono mancati alla squadra nella passata stagione. Non sarà semplice battere la concorrenza del Chelsea, ma se i rossoneri ci riusciranno, Gattuso potrà finalmente avere il terminale offensivo che gli mancava.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂