Higuain e Caldara al Milan: le cifre del loro ingaggio, Bonucci si decurta lo stipendio

Gonzalo Higuain, Mattia Caldara e Leonardo Bonucci

Alla fine il maxi-scambio tra Milan Juventus è stato finalizzato. In rossonero passano Gonzalo Higuain (prestito oneroso a 18 milioni e diritto di riscatto fissato a 36) e Mattia Caldara, mentre i tifosi della Vecchia Signora potranno tornare ad apprezzare Leonardo Bonucci con la maglia bianconera. Il difensore 31enne è stato scambiato alla pari con l’ex difensore dell’Atalanta, per il quale il club piemontese non avrà alcun diritto di recompra.

Calciomercato Milan: le cifre dell’ingaggio di Higuain e Caldara

A seguito del loro trasferimento in rossonero, Gonzalo Higuain Mattia Caldara andranno a percepire – rispettivamente – un ingaggio netto da 7,5 milioni e 2,2 milioni a stagione. Il Pipita firmerà un contratto quadriennale e avrà dei bonus in base al numero di gol segnati in stagione; l’ex difensore dell’Atalanta, invece, sposerà la causa rossonera per i prossimi cinque anni.

Juventus, Bonucci si decurta l’ingaggio

Bonucci sarà l’unico calciatore, in questa operazione di mercato, che avrà un ingaggio inferiore. Rispetto agli 8 milioni di euro attuali, infatti, il figliol prodigo andrà a percepire 6 milioni a stagione più eventuali bonus. Di fatto l’ex difensore del Bari si è decurtato la parte fissa del proprio stipendio del 25%, pur di tornare a vestire la casacca bianconera, con la quale ha vinto sei scudetti consecutivi.

A distanza di un solo anno dal tradimento consumato ai danni della squadra torinese, dunque, Bonucci si appresta a riabbracciare i suoi ex compagni di squadra e i tifosi bianconeri. Riusciranno questi ultimi a perdonarlo?

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂