Federico Chiesa al Milan: ok di Commisso, ma servono tanti soldi

Il club rossonero sarebbe fortemente interessato al gioiello della Fiorentina, che in estate dovrebbe lasciare i viola

Federico Chiesa sarà uno dei nomi più caldi nella prossima sessione di calciomercato. Già nel mirino di Inter e Juve, sul talento della Fiorentina si sarebbe affacciato – nelle ultime ore – anche il Milan. Il club rossonero avrebbe avviato i primi contatti con la dirigenza viola, che si sarebbe mostrata propensa a trattare.

Chiesa al Milan: Commisso chiede Paquetà più soldi

I rossoneri potrebbero far rientrare nell’operazione Lucas Paquetà, che fa gola alla Fiorentina. Il centrocampista brasiliano farebbe abbassare il cartellino di Chiesa di una trentina di milioni. In questo modo, il Milan dovrebbe sborsare una cifra ben più abbordabile dei 60 milioni chiesti da Rocco Commisso.

Il patron dei viola si è detto propenso – anche in alcune uscite pubbliche – a cedere il suo gioiello, purché arrivi una giusta offerta. E quella rossonera potrebbe essere allettante, dal momento che già a gennaio la Fiorentina aveva mostrato parecchio interesse per Paquetà.

Nella scorsa sessione invernale, infatti, la dirigenza viola avrebbe offerto al Milan 22 milioni di euro più bonus. Cifra che, però, non è stata ritenuta sufficiente dal club di via Aldo Rossi. Ora, però, le parti potrebbero venirsi incontro e trovare la formula giusta per arrivare al classico scambio che accontenterebbe tutti.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂