Scambio Cutrone-Zaza: può arrivare, sul piatto altri due giocatori granata

scambio cutrone zaza

L’arrivo di Piatek con un esordio dirompente in maglia rossonera a suon di gol, ha ovviamente oscurato Patrick Cutrone, anche per ragioni di modulo visto che difficilmente Gattuso schiererà mai i due giocatori in campo. Da qui non possiamo parlare di malumori del classe ’98, sempre pronto a entrare in campo per aiutare i compagni, ma sicuramente non è sereno.

Il finale di stagione in piena corsa Champions League non lascerà molto spazio a Cutrone, da qui si comincia a guardare alla prossima stagione. Il giocatore è molto apprezzo dal Torino, che lo vedrebbe bene in casacca granata al fianco del Gallo Belotti.

L’idea di uno scambio Cutrone-Zaza non dispiace al Milan che valuta una cessione con la formula del prestito con diritto di riscatto per chi lo porta a casa con un possibile contro-riscatto da parte della società, per non perdere completamente il controllo dell’attaccante.

Loading...

Nell’edizione odierna di Tuttosport si può leggere come lo scambio Cutrone-Zaza sia una possibilità al vaglio di entrambe le società, il Milan avrebbe già cercato di spingere per una contropartita su Andrea Belotti e Nicolas N’Koulou, ricevendo il secco no di Urbano Cairo. Si sarebbe ripiegato su altri due giocatori importanti: Daniele Baselli e Soualiho Meïté, soluzione che sembrerebbe mettere d’accordo le rispettive società.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂