Calciomercato Milan, Suso potrebbe partire a gennaio: possibile scambio con il Psg

L'esultanza di Suso dopo un gol

Pur essendo terminata da poco la sessione estiva di calciomercato, la dirigenza del Milan inizia a pensare al cosiddetto mercato di riparazione che si terrà a gennaio. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, Maldini e soprattutto Boban sarebbero scontenti dalle recenti prestazioni di Suso e potrebbero pensare di cedere il giocatore spagnolo a gennaio.

In queste prime uscite stagionali, il 25enne ha mostrato parecchie lacune sia come trequartista sia come esterno: un eccessivo individualismo unito ad una scarsa visione di gioco hanno portato ad una vera e propria involuzione di un giocatore che – fino a qualche mese fa – appariva come una delle pedine indispensabili per il Milan.

Per questo motivo, ma anche per ragioni contrattuali (Suso avrebbe chiesto un ingaggio da 6 milioni netti a stagione per rinnovare il suo contratto), i dirigenti rossoneri starebbero valutando l’ipotesi di cedere il giocatore a gennaio. L’opzione più gradita sarebbe quella di incassare almeno 30 milioni dalla cessione di Suso, ma difficilmente ci saranno squadre disposte ad un simile sforzo economico.

Loading...

Suso al Psg: il Milan potrebbe chiedere Di Maria a Leonardo

Più probabile l’ipotesi di uno scambio, con Leonardo che potrebbe “correre in soccorso” dei rossoneri. L’attuale direttore sportivo del Paris Saint-Germain potrebbe essere tentato dall’idea di portare Suso nella Ligue 1, campionato nel quale l’esterno spagnolo potrebbe esprimersi al meglio delle sue (comunque indiscusse) potenzialità.

Angel Di Maria, trequartista del Psg

Per Suso, il club francese potrebbe proporre uno tra Di Maria e Draxler. Il primo sarebbe il profilo più gradito da Boban e Maldini, che vedrebbero nell’argentino il rinforzo perfetto da regalare a Giampaolo. Con i suoi 31 anni, Di Maria potrebbe essere il giocatore d’esperienza che servirebbe al Milan per centrare una qualificazione in Champions League tutt’altro che scontata.

Per ora si tratta di una semplice suggestione. Una fantasia di mercato che potrebbe prendere corpo se il Fideo decidesse di non rinnovare il contratto con il Psg in scadenza nel giugno 2021.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂