Calciomercato Milan: sorpresa Rangnick, in rossonero potrebbe portare Timo Werner

Secondo gli ultimi rumors, Timo Werner potrebbe essere il primo rinforzo per Ralf Rangnick da allenatore del Milan

Interessanti indiscrezioni di calciomercato ruotano attorno al mondo Milan in queste ultime ore. Nonostante l’emergenza che ha costretto il Governo a sospendere tutte le attività, Serie A compresa, Gazidis e i suoi uomini più fidati sarebbero al lavoro, assieme a Ralf Rangnick (probabile allenatore e ds rossonero nella prossima stagione), alla ricerca di rinforzi di un certo tipo.

Timo Werner al Milan: con Rangnick sarebbe possibile

Uno dei rumors più interessanti riguarda certamente Timo Werner. Il fortissimo attaccante del Lipsia, acquistato proprio da Rangnick nel 2016 per 14 milioni di euro, sarebbe l’attaccante su cui il Milan avrebbe messo gli occhi.

Uno dei problemi principali è legato al costo del suo cartellino. Stando al sito Transfermarkt, per lasciarlo andare il club tedesco vorrebbe 75 milioni di euro. Una cifra importante, ma se vogliamo giusta ed equa per un attaccante di 23 anni che ha già all’attivo 71 gol in Bundesliga, di cui 21 solo in questa stagione.

Per arrivare a Werner, la dirigenza del Milan dovrà necessariamente cedere almeno un paio di giocatori. I primi nomi che vengono in mente sono quelli di Donnarumma e Paquetà. Se per il brasiliano i rossoneri potrebbero “accontentarsi” di 25 milioni, il giovane portiere non sarà lasciato partire per meno di 50 milioni, nonostante gli sia rimasto solo un anno di contratto.

Se dovesse riuscire la doppia cessione, i rossoneri avrebbero il tesoretto necessario ad accontentare le alte pretese del Lipsia e a regalare a Rangnick il suo pupillo. Ancora siamo nel campo delle ipotesi e delle suggestioni, ma visto il cambio di rotta della proprietà milanista questo scenario non sarebbe poi impossibile.

Ibra destinato a salutare il Milan?

L’interesse del Milan per Timo Werner lascia pensare che Ibrahimovic potrebbe non rientrare più nei progetti della società nella prossima stagione. In realtà non è così. O meglio, tra qualche giorno dovrebbe tenersi un incontro tra Gazidis e Zlatan per discutere del futuro dell’attaccante svedese.

In particolare, il Colosso di Malmoe vorrebbe delle spiegazioni e delle garanzie concrete dopo l’allontanamento di Boban dalla società.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂