Calciomercato Milan, quasi fatta per un difensore: differenza di 1 milione con il club francese

Secondo La Gazzetta dello Sport, il Milan sarebbe ormai ad un passo da Simakan

Il primo colpo del Milan nella sessione invernale di calciomercato potrebbe essere un difensore centrale. Si tratta di Mohamed Simakan, un classe 2000 che attualmente milita nelle file dello Strasburgo. Nelle ultime ore, la differenza tra domanda e offerta sembrerebbe essersi assottigliata, almeno stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport.

Simakan-Milan, ci siamo! Balla un solo milione tra i rossoneri e lo Strasburgo

Inizialmente, lo Strasburgo chiedeva 20 milioni di euro, mentre il Milan ne offriva (alzando la precedente offerta di 15 milioni complessivi) 15 più 2 di bonus. Ma in queste ore il club transalpino, complice soprattutto la volontà del calciatore, ha deciso di venire incontro ai rossoneri.

Secondo la Rosea, infatti, la nuova richiesta dello Strasburgo sarebbe di 18 milioni di euro, appena un milione sopra alla richiesta del Milan, che potrebbe dunque decidere di colmare il gap ritoccando ulteriormente l’offerta.

Difficile che la fumata bianca avvenga nelle prossime ore. Più probabile che il calciatore possa aggregarsi al suo nuovo club nella prossima settimana, sempreché il Milan e lo Strasburgo riescano a trovare un accordo definitivo sul cartellino di Simakan.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂