Calciomercato Milan gennaio, in tre pronti a partire

Il calciomercato del Milan in prospettiva di gennaio sta entrando nelle ore più febbrili. Si è già da tempo cominciato a vociferare intorno alle possibili partenze, così da far cassa per nuovi innesti. La stagione non è iniziata come si sperava e la società pare intenzionata ad investire per risollevare morale e classifica.

Sembrerebbe proprio che il calciomercato del Milan a gennaio possa portare una rivoluzione tra gli uomini a disposizione di Pioli. Nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si legge come nei piani del tecnico non rientrino tre giocatori con un passato in casa rossonera importante. Stiamo parlando di Franck Kessié, Ricardo Rodriguez e Fabio Borini. Per lo svizzero e Borini c’è ampia possibilità di mercato nei campionati esteri, così da poter monetizzare subito per investire. Discorso diverso merita Kessié, già oggetto di proposte di mercato in estate dall’Inghilterra.

Sul giocatore però la dirigenza vuole innanzitutto realizzare un buon margine, si parla di 30 milioni di valutazione e uno stipendio alto, che spaventa non poco le società interessate. Proprio su Kessié la società vorrebbe realizzare, come detto, una plusvalenza importante, recuperando fondi da investire immediatamente per un colpo a sorpresa.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂