Calciomercato Milan, definito il budget per la prossima stagione

Nella prossima sessione di mercato il Milan potrà contare su un budget di 75 milioni più eventuali cessioni

Il Milan definisce il budget da spendere sul mercato per rinforzare la rosa nella prossima stagione. A riferirlo è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che ha chiarito che il nuovo mantra della proprietà sarà “spendere il giusto e valorizzare il massimo”.

Mercato Milan, ultime news: contatti tra la dirigenza e Rangnick per stabilire budget e strategie

Il club di via Aldo Rossi si appresta ad entrare in una nuova fase, con Ralf Rangnick che – quasi certamente – avrà un ruolo importante in società. Resta da capire se il manager tedesco sarà sia allenatore che direttore sportivo o se ricoprirà solo una di queste due mansioni.

Al momento, comunque, i contatti tra la dirigenza rossonera e Rangnick sarebbero fittissimi, proprio per mettere a punto la migliore strategia nella compravendita dei calciatori. Il budget stanziato dal fondo Elliott è di 75 milioni di euro più la metà delle entrate derivanti dalle cessioni. In quest’ottica, il budget complessivo potrebbe dunque essere di 100-110 milioni.

Una cifra che, se utilizzata nel modo giusto, potrebbe portare il Milan a risalire finalmente la china. L’auspicio dei tifosi è che la dirigenza eviti gli errori commessi negli ultimi anni, nei quali sono stati spesi (o sperperati, fate vobis) più di 300 milioni di euro per calciatori che, nei fatti, si sono rivelati non all’altezza delle aspettative.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂