Calciomercato, Gazidis vuole portare al Milan un suo pupillo

Ivan Gazidis, amministratore delegato del MIlan

L’arrivo di Ivan Gazidis al Milan sembra avere aperto nuove prospettive di calciomercato per i rossoneri. Il mese di gennaio potrebbe rappresentare un mese molto importante per il club di via Aldo Rossi e per i suoi tifosi in sede di trattative. Dopo il colpo Paquetà, infatti, Leonardo e Maldini potrebbero chiudere a breve per Ibrahimovic. Ma nelle ultime settimane si parla anche di un altro possibile arrivo.

Mercato Milan, Gazidis vuole Ramsey in rossonero

Come riportato da molti media inglesi, il neo amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, vorrebbe portare a Milanello uno dei suoi pupilli. Trattasi di Aaron Ramsey, talentuoso centrocampista classe 1990 in forza all’Arsenal.

Il 28enne gallese ha il contratto in scadenza nel 2019 e non sembrerebbe – almeno per il momento – intenzionato a siglare il prolungamento con i Gunners. L’Arsenal, dal canto suo, vuole evitare casi simili a quelli di Alexis Sanchez (accasatosi al Manchester United a parametro zero) e potrebbe trovare in Gazidis un’ottima spalla per monetizzare l’addio del giocatore.

C’è da dire, comunque, che su Ramsey è forte la concorrenza dell’Everton, disposto – secondo il The Sun – a sborsare una cifra vicina ai 40 milioni di sterline. Se ciò fosse confermato, sarebbe difficile per il Milan parificare questa offerta, complice soprattutto il financial fair play al quale il club meneghino dovrà attenersi da qui alle prossime tre stagioni.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂