Calciomercato, Gabbia al Parma si complica: il difensore potrebbe restare al Milan

Si complica la trattativa che avrebbe dovuto portare Matteo Gabbia al Parma. Il difensore centrale del Milan, che in questa stagione non ha mai giocato né con Giampaolo né con Pioli (nonostante la stima mostrata dai due allenatori nei suoi confronti e l’emergenza in difesa dei rossoneri in alcune uscite), alla fine dovrebbe restare nel club nel quale è cresciuto.

Nella giornata di ieri c’è stato un incontro a Casa Milan tra il giocatore, il suo agente e la dirigenza. Le parti hanno fatto il punto della situazione, con Gabbia che – presumibilmente – ha palesato la sua voglia di scendere in campo. Ciò non sarebbe bastato, tuttavia, a convincere Maldini, Boban e Massara a lasciare andare il calciatore classe 1999.

Su di lui c’era il forte interesse di diverse squadre di Serie A, tra cui il Parma. La trattativa con i ducali sembrava essere in una fase avanzata, ma lo stop della dirigenza rossonera lascia pensare che il Milan non abbia trovato sul mercato un sostituto di Gabbia, che è dunque destinato a giocarsi le proprie carte con mister Pioli.

Loading...
Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂